Finito in manette un noto pregiudicato mazarese

2527

MAZARA DEL VALLO. E’ stato arrestato dagli agenti della polizia locale, Salvatore Asaro, classe ’60, noto pregiudicato mazarese, a causa del suo rifiuto di fornire le proprie generalità dinanzi a un controllo, per resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento e lesioni personali.

Intorno alle 23.00 dello scorso venerdì, l’uomo era stato segnalato alla Stazione di Polizia, per aver danneggiato un bar sito in via Garibaldi ed essersi allontanato subito dopo. Asaro è stato poi fermato in zona, più precisamente in via San Vito, strada adiacente al luogo del danneggiamento. L’uomo si sarebbe rifiutato categoricamente di esibire dei documenti, o di fornire le proprie generalità, adottando nei confronti degli agenti, dei comportamenti minacciosi e ponendo resistenza, reagendo con violenza al tentativo dei poliziotti di farlo salire sull’auto, dopo essere stato invitato più volte per procedere all’identificazione presso i loro uffici. Dopo diversi tentativi i militari, sono riusciti a condurre il pregiudicato  presso i locali del commissariato, dove ne è stato convalidato l’arresto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’I.C. “Navarra” alla XXIV Rassegna nazionale per scuole a indirizzo musicale
Articolo successivoIl PD alcamese propone un documento programmatico da presentare al sindaco