C’era una volta la maggioranza…

631

ALCAMO. Maggioranza in frantumi e consiglieri sempre più decisi ad appoggiare l’amministrazione mozione dopo mozione. Questo un altro piccolo bilancio ad un anno dalle elezioni che avevano portato in consiglio ben 21 consiglieri di maggioranza e 9 all’opposizione. In un anno tante cose sono cambiate e diversi consiglieri hanno deciso di dichiararsi indipendenti, aderire al gruppo misto, e valutare le scelte passo passo.

Ignazio Caldarella probabilmente è stato il primo a segnare il passo, lo hanno seguito poi Nicolosi, Calvaruso, Trovato e non ultimo Franco Rimi che qualche giorno fa ha ufficializzato la rottura con la maggioranza. Si può ancora parlare di maggioranza? Sulle decisioni importanti pare che il consiglio vacilli davvero nel trovare accordi che vadano bene per tutti i consiglieri. Ma quella che appare come una fase delicata per il governo della città potrebbe essere una garanzia per cittadini, se i consiglieri del gruppo misto si comportano in maniera veramente indipendente da logiche di potere e di partito e interesse personalistici volti a ben altri obiettivi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAnche Alcamo sostiene la ricerca con le azalee AIRC per la festa della mamma
Articolo successivoSentiti i primi testimoni nel processo per l’omicidio del castellammarese Giuseppe Bongiorno
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.