Arrestato un giovane per tentato furto

1098

PARTINICO – Nella notte tra il 6 e il 7 maggio, i Carabinieri della Compagnia di Partinico, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dei furti in abitazione, hanno arrestato Antonio Salvia con l’accusa di tentato furto aggravato.

I militari sono intervenuti in seguito alla segnalazione, da parte del proprietario dell’appartamento, che aveva udito dei rumori riconducibili ad un tentativo di forzare la porta di ingresso della propria abitazione.

Giunti sul luogo, i Carabinieri hanno notato due soggetti intenti ad armeggiare con degli attrezzi sulla cerniera in acciaio posta a protezione della porta di ingresso dell’abitazione. Alla vista dei militari, i due malintenzionati si sono dati alla fuga, ma uno dei due individui è stato bloccato, identificato e arrestato per il reato di tentato furto in abitazione aggravato in concorso con ignoti.

Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa del processo. Continuano le ricerche dei Carabinieri volte all’identificazione dell’altro complice.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRiapre Grande Migliore a Trapani: mantenuti i 57 dipendenti
Articolo successivoA Castellammare sarà intitolata una via a Peppino Impastato.