Arrestato per aver creato disordine al pronto soccorso

707

MASALA – Sembrava avere soltanto bisogno di assistenza, ma invece lo stato in cui versava lo ha visto perder il lume della ragione e trasformare quella che doveva essere una semplice visita medica in un momento dinamico per tutti. Si tratta di un uomo di 46 anni, Benevento Domenico, di Marsala. Si è presentato al pronto soccorso Paolo Borsellino, chiedendo di essere assistito. Ma l’attenzione che i medici hanno rivolto all’ uomo non lo ha calmato; dopo poco questo ha infatti afferrato un paio di forbici e colpendo dei macchinari allora’interno dei locali. L’arrivo della pattuglia dei Carabinieri ha interrotto questa situazione di panico. Dopo l’arresto, per resistenza e minaccia aggravata a Pubblico Ufficiale, il soggetto è stato condotto presso gli uffici del Commissariato per espletare le pratiche di rito.   L’AG, immediatamente informata, ha disposto la sottoposizione agli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo: bando per il recupero e la riqualificazione delle città
Articolo successivoMODi, MAFIA:”A CU APPARTENI?” Incontro sulla cultura della legalità