Mandati a cercare lumache nell’ orario di lavoro

2012

TRAPANI. Biagio Fanara é stato condannati a risarcire 14 mila euro allo stato. Dipendente dell’ ufficio tecnico dell’ Azienda Foreste Demaniali risultava presente a lavoro ma in realtà si recava con l’ auto di servizio presso la ditta della moglie e del figlio.
In un’ occasione avrebbe mandato 2 operai a cercare lumache che poi avrebbe cucinato con gli amici. La pena è stata ridotta perché il 63enne ha patteggiato ma é stato ugualmente sospeso 6 mesi dal servizio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiuseppe Mazzara si candida a sindaco per Buseto
Articolo successivoGiacomo Sucameli: “Crocetta ci spieghi qual è il piano B per le Province”