Arrestato un uomo per stalking

1961

CASTELVETRANO. I Carabinieri della Compagnia locale hanno tratto in arresto Maurizio Russo, 38 anni di Castelvetrano. L’uomo per ben tre volte nell’arco della stessa mattinata era stato sorpreso dai militari mentre cercava di introdursi con la forza nell’abitazione della moglie con cui è attualmente in fase di separazione. La donna, dopo aver tentato ripetutamente di dissuadere l’uomo dal suo intento ed aver passato diverse ore barricata in casa insieme alla sorella, ha allertato i carabinieri, che sono intervenuti sul posto, riuscendo a far allontanare Russo. Poco dopo però, l’uomo è tornato all’indirizzo della moglie, riuscendo questa volta a introdurvisi, infrangendo la finestra della camera da letto con un calcio. A quel punto in preda a un impeto d’ira, ha aggredito le due donne, ma è stato prontamente fermato dai Carabinieri che intervenuti nuovamente, lo hanno condotto in caserma e tratto successivamente in arresto per stalking. Russo, a seguito dell’udienza di convalida dell’arresto è stato sottoposto al divieto di avvicinamento alla casa della coniuge.

La donna è stata invece scortata al Pronto Soccorso e sottoposta alle necessarie cure mediche: oltre ad aver riportato un trauma contusivo all’avambraccio destro, i medici le hanno diagnosticato una crisi ansiosa reattiva. Anche la sorella ha riportato diverse lesioni, tuttavia guaribili nell’arco di circa dieci giorni.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRapinata la villa di un architetto: sottratti beni per un valore di oltre centomila euro
Articolo successivoAlcamo: un incontro sulla prevenzione con i medici di famiglia