Ryanair potrebbe lasciare Birgi

834

TRAPANI. L’aeroporto di Birgi potrebbe rischiare di non avere più il contratto con la compagnia low-cost Ryanair.  A denunciare il problema è stato il Presidente dell’Airgest, società che gestisce l’aeroporto, Salvatore Castiglione. “Più che un rischio – commenta Castiglione – è una vera certezza. Laddove il territorio non dovesse rispondere è chiaro che da un punto di vista strettamente gestionale non saremmo in grado di procedere al rinnovo con le sole casse della nostra azienda“. Secondo Castiglione l’assenza dell’Ente locale della Provincia di Trapani potrebbe aggravare la situazione. Infatti, la Provincia di Trapani è stato l’ente che maggiormente ha accompagnato lo sviluppo dell’aeroporto ed è il punto di riferimento per i 30 anni della concessione, attribuita dall’ENAC.

La scadenza del contratto con Ryanair è prevista tra un anno. I tempi sono stretti e la preoccupazione per il futuro dell’aeroporto sale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTonno rosso: proficuo incontro tra il Ministro Gnudi e la delegazione della marineria siciliana
Articolo successivoTagli ai consorzi universitari da parte della Regione