Arrestato per spaccio un giovane di Castelvetrano

2129

CASTELVETRANO – I Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano, durante un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato Vaiana Michele Vincenzo, un 26enne  pregiudicato di Castelvetrano.

Il giovane era a bordo della sua autovettura, una Fiat 600, quando è stato fermato per un controllo nei pressi di Via Rossini a Castelvetrano dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile i quali, insospettiti dal suo atteggiamento, lo hanno invitato a seguirli in caserma per poterlo perquisire accuratamente. Durante il tragitto, Vaiana, mentre guidava la sua autovettura, con un gesto repentino si è disfatto di un contenitore di plastica, lanciandolo dal finestrino della sua auto. Il movimento è stato subito notato dai militari che hanno recuperato immediatamente il contenitore dentro il quale sono stati rinvenuti 14 involucri contenenti marijuana, per un peso complessivo di circa 15 gr, pronti per essere illegalmente smerciati. Subito dopo, all’interno dell’auto, è stato rinvenuto un sacchetto di plastica per alimenti contenente altri 20 gr di marijuana. La droga, sequestrata dai carabinieri, avrebbe fruttato circa 300 € se immessa sul mercato illecito degli stupefacenti.

Il giovane pregiudicato è stato dunque tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo la convalida dell’arresto, tenutasi presso il Tribunale di Marsala, l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di sostenere il processo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteStagione da dimenticare per l’Alcamo Calcio
Articolo successivoCorso per “esecutore delle manovre di disostruzione delle vie aree in età pediatrica”
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.