I lavoratori di Mega Service occupano Palazzo Riccio di Morana

668

TRAPANI. I lavoratori di Mega Service Spa, partecipata della provincia di Trapani ormai in liquidazione, hanno deciso ieri di dare una svolta alla loro protesta e hanno cominciato l’occupazione a tempo indeterminato del tetto di Palazzo Riccio di Morana.
Protestano per le mancate 7 mensilità e per l’assenza di risposte da parte delle istituzioni circa il proprio impiego futuro.

Come essi stessi dichiarano, l’occupazione continua fin quando non ci saranno impegni concreti su:  pagamento immediato degli stipendi dovuti dal mese di settembre 2012 al mese di Marzo 2013;  l’istituzione di un nuovo Tavolo Tecnico Regionale, con la presenza del Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, nel quale venga redatto un protocollo di intesa che sancisca la garanzia della continuità occupazionale per tutti i 68 lavoratori .

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConcluso il primo percorso di prevenzione dell’Ansia
Articolo successivoErice modello di sviluppo e di consorziamento dei servizi
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.