Alcamo: colto in flagranza di reato mentre rubava in un garage

600

ALCAMO – Nella nottata un altro arresto effettuato dai Carabinieri della Compagnia di Alcamo, coordinati dal Capitano Savino Capodivento. Si tratta di un tunisino di trent’anni, BOUGLITA MOHAMED, disoccupato e senza fissa dimora.

L’uomo, aveva forzato la saracinesca del garage di un abitazione situata in via Roma ad Alcamo facendo razzia di quanto contenuto di valore al suo interno.

Grazie all’intervento di una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Alcamo il ladro è stato colto in flagranza di reato ed arrestato dai Carabinieri.

L’arrestato è stato poi temporaneamente condotto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Trapani, che ha disposto la convalida dell’arresto e la sottoposizione della misura cautelare dell’obbligo di firma.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl lavoro prima di tutto
Articolo successivoBonventre: “Se sarà necessario batteremo i pugni sul tavolo per il lavoro”
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.