Trentasette arresti al “super mandamento mafioso di Camporeale”

1176

Sono stati arrestati 37 persone dai Carabinieri di Monreale ritenuti vicini al “super mandamento mafioso di Camporeale”.

Questa mattina centinaia di Carabinieri sono stati impegnati nel blitz per bloccare l’avanzata del nuovo super mandamento.

Il nuovo gruppo mafioso nasce dall’unione delle storiche cosche mafiose di “San Giuseppe Jato” e “Partinico”. Negli ultimi anni aveva iniziato una forte ascesa nel controllo della mafia nel palermitano, imponendosi con forza sulle altre articolazioni mafiose del territorio.

Tra gli arrestati anche il Sindaco di Montelepre, Giacomo Tinervia, eletto in una lista civica di centrodestra.

Ecco i nomi degli arrestati:

Antonino Sciortino, Salvatore Mulè, Giuseppe Speciale, Giuseppe Libranti, Francesco Lo Cascio, Giuseppe Lo Voi, Giuseppe Lombardo, Giuseppe Marfia, Francesco Matranga, Giuseppe Micalizzi, Francesco Vassallo, Giuseppe Antonio Vassallo, Salvatore Tocco, Vincenzo Madonia, Christian Madonia, Antonio Badagliacca, Davide Buffa, Francesco Sorrentino, Salvatore Romano, Santo Porpora, Domenico Billeci, Carmelo La Ciura, Onofrio Buzzatta, Vincenzo La Corte, Ignazio Grimaudo, Giovanni Rusticano, Salvatore Lombardo classe 1922, Giuseppe Abbate, Antonino Giambrone, Angelo Cangialosi, Giacomo Tinervia, Sergio Damiani, Calogero Caruso, Salvatore Prestigiacomo, Valica Buzila, Giovanni Longo e Sebastiano Bussa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMaccheroni con pepite e melanzane
Articolo successivoFrancesco Poma nominato coordinatore cittadino del PRI