Accusato di tentato omicidio: sospeso dal servizio

1137

TRAPANI – Il dipendente comunale di Trapani, Gervasi Gaspare, finito in manette con l’accusa di tentato omicidio ai danni di Domenico Cuntuliano, reato avvenuto nelle campagne di Guarrato (TP) il 30 marzo scorso, è stato sospeso d’ufficio dal servizio da lui svolto a decorrere dal 30.03.2013, con privazione della retribuzione. Gervasi, sentito ieri mattina in carcere dal giudice per le indagini preliminari, si è intanto avvalso della facoltà di non rispondere.

Cuntuliano resta ancora in gravi condizioni dopo essere stato raggiunto da tre colpi di fucile all’addome ed al torace. Si trova all’Ismett di Palermo con la riserva sulla vita.

I due si erano dati appuntamento, ma non appena arrivati Gervasi avrebbe aperto il fuoco su Cuntuliano. Quest’ultimo, sebbene le ferite riportate, è riuscito a salire in macchina, raggiungere il centro abitato e fornire il nome del suo aggressore, per poi essere trasportato d’urgenza all’ospedale di Palermo.

Resta ancora sconosciuto il movente di tale gesto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIscrizioni all’albo dei Giudici popolari della Corte d’Assise e della Corte d’Assise d’Appello
Articolo successivoIl comune apre le porte del “Sito preistorico di Contrada Stretto”
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.