Palermo, naufragio: ritrovato un giubbotto

567

Domenica 24 Marzo tre giovani palermitani dispersi in mare: Massimiliano Perricone, Salvatore Zarcone, Davide Arena; il corpo di quest’ultimo è stato ritrovato. Continuano però le ricerche. Lo scorso 29 Marzo il mare restituisce un giubbotto scuro, ad indossarlo, secondo la ricostruzione dei genitori, potrebbe essere stato Massimiliano Perricone o il suo amico Davide Arena. La zona di ritrovamento (Capo Zafferano) è costantemente battuta dai mezzi navali e aerei, mentre le squadre di sommozzatori e le pattuglie a terra stanno perlustrando le antistanti aree di litorale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo in prima linea per le disabilità e il disagio sociale
Articolo successivoScuola: l’istituto Bagolino avvia un progetto di educazione alla legalità