Un morto e due dispersi in mare, continuano le ricerche

520

PALERMO. E’ stato rinvenuto nel primo pomeriggio di ieri il corpo senza vita di Davide Arena, 30 anni, uno dei tre dispersi che ieri mattina si erano imbarcati nei pressi del golfo di Palermo senza più farvi ritorno per una battuta di pesca.

Le operazioni di ricerca sono partite dopo la segnalazione di uno dei familiari dei tre, che ha allertato la Capitaneria di Porto, preoccupato per il loro mancato rientro.

Nelle ricerche sono impegnate ormai da quasi 24 ore cinque motovedette della Guardia Costiera, una unità dei Vigili del Fuoco, della Guardia di Finanza e dei Carabinieri ed un elicottero della Guardia di Finanza.

Le ricerche sono andate avanti per tutta la notte, ma senza dare alcun esito e sono attualmente in corso.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteArrestato un ricercato e denunciata una donna a Castellammare del Golfo
Articolo successivoGli alunni dell’Istituto Magistrale di Alcamo protestano contro un possibile trasferimento