Pubblicato l’avviso per aderire al progetto “Le vie di BACC”

721

ALCAMO – Il settore servizi al cittadino, ambiente e sviluppo economico del Comune di Alcamo ha reso noto che le aziende dei settori agro-alimentare, ittico, ristorazione, intrattenimento e ricettivo (hotel – agriturismo – residence – casavacanza – bed & brekfast) interessati al progetto “Le Vie di B.A.C.C. – insieme per l’accoglienza turistica” possono aderire al progetto entro e non  oltre il 29 marzo 2013 ore 13,00, depositando la richiesta corredata di tutti i dati aziendali presso il Protocollo Generale – Piazza Ciullo 29 Alcamo. Per le informazioni del caso, è possibile rivolgersi al settore sviluppo economico, via Pia Opera Pastore telefono  0924 590284.

L’assessore allo Sviluppo Economico Ottilia Mirrione, invita espressamente le ditte ad aderire al Progetto le Vie di B.A.C.C. comprendente i comuni di Alcamo, Castellammare del Golfo, Calatafimi Segesta, Balestrate e Trappeto “poiché – dichiara la Mirrione – dall’adesione allo stesso, senza alcun costo economico, potranno essere coinvolte nelle iniziative che il Protocollo organizzerà da qui a breve”.

Un connubio fra mare e terre è quello che lega il circuito di B.A.C.C. (acronimo dei comuni di Alcamo, Balestrate, Calatafimi Segesta e Castellammare del Golfo) nel segno della qualità e tipicità, per un dialogo reale fra le forze istituzionali, economiche e sociali al fine di innescare processi duraturi di sviluppo sostenibile in ambito turistico.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConclusa la prima prova del XIX Trofeo Mediterraneo Sicily Cup
Articolo successivoLo Zodiaco vince contro il Tierre e resta saldo al terzo posto
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.