Montalbano: “All’Esseneto ci hanno rubato la partita”

774

ALCAMO – Dopo la sconfitta dei bianconeri ad Agrigento avvenuta lo scorso 10 marzo, l’allenatore dell’Alcamo Montalbano dichiara senza mezzi termini: “All’Esseneto ci hanno rubato la partita“. Analizza così quindi la sconfitta dei suoi sul campo dell’Akragas: “Non posso rimproverare nulla ai miei calciatori, hanno fatto una grande partita. Quelli dell’Akragas sono miei amici però oggi è successa una cosa vergognosa: in 27 anni di calcio mai mi era capitato che mi rubassero nettamente una partita così. Il gol loro era irregolare, mentre a noi ne hanno annullato uno ingiustamente. Per il nostro futuro non cambia niente, dobbiamo pensare partita per partita“. A quattro giornate dalla fine, l’Alcamo si trova al 5° posto in classifica, valido per partecipare ai playoff per la serie D.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNon il solito cioccolato
Articolo successivoNominati i collaboratori civici