Due arresti per furto materiale edile

988

TRAPANI (Xitta) – Nella mattinata di sabato 9 marzo scorso, i Carabinieri della Compagnia di Trapani, impegnati in un mirato servizio per il contrasto della recrudescenza dei furti, hanno arrestato A.M. e A.G., rispettivamente di 38 e 21 anni, entrambi trapanesi, colti in flagranza del reato di furto aggravato in un deposito di cantiere edile. I militari dell’Arma, impegnati nel servizio perlustrativo, notavano i due malviventi che, dopo essersi introdotti in una proprietà privata adibita a deposito di materiale edile, erano intenti ad asportare sette casseformi e quattro piantane utilizzate per l’edilizia, del valore di circa 1.000,00 euro. I Carabinieri contattavano il proprietario del deposito, che giunto sul posto constatava l’accaduto, sporgendo denuncia e tirando un sospiro di sollievo quando i militari gli riconsegnavano gli strumenti di lavoro asportati. I due arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della Compagnia di Trapani, in attesa del giudizio direttissimo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa Croce Rossa Italiana apre le iscrizioni per i nuovi volontari
Articolo successivoParla il sindaco di Valderice dopo la triste vicenda del Pio X