Condannato ad un anno e due mesi Giacomo Scala

1911

ALCAMO –  Il Tribunale di Trapani, presieduto da Angelo Pellino, ha condannato l’ex Sindaco di Alcamo, Giacomo Scala, a scontare una pena di un anno e 2 mesi di reclusione, mentre per il segretario generale del Comune di Alcamo, Cristoforo Ricupati, è stata emessa una condanna di un anno. Entrambi sono stati condannati per abuso di ufficio e falso.

I fatti risalgono ai tempi del mandato a Sindaco di Giacomo Scala, l’accusa riguarda l’essersi indebitamente avvalso, per un periodo di tempo, di alcuni consulenti esterni.

I suoi legali annunciano il ricorso alla corte d’appello.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePartinico: L’azienda di zucchero e la maxievasione fiscale
Articolo successivoAlcamo in diretta su Rete4 stasera
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.