ABC compie un anno

776

ALCAMO – Domenica 17 febbraio 2013 si è svolta in piazza Ciullo la manifestazione del movimento politico Alcamo Bene Comune in occasione del suo primo anno di vita. L’evento, dal titolo “Buon Compleanno ABC”, ha visto la realizzazione di un’enorme fetta di torta posizionata davanti al Municipio come un’installazione volta a ricordare alla cittadinanza le tante iniziative portate avanti da ABC ad un anno dalla sua nascita. Infatti, ai lati della torta sono state riportate le diverse iniziative proposte in questi mesi dal movimento, mentre sul retro della torta c’era uno spazio dedicato ai desideri della cittadinanza, dove tanti passanti hanno potuto scrivere la loro idea di miglioramento per la città di Alcamo.
Tra le iniziative ricordate ci sono, ad esempio, il format satirico ”ABC News”, il documentario “Volevamo Braccia” sul delicato tema dell’immigrazione durante il periodo della vendemmia, l’iniziativa della Banca del Tempo, la raccolta firme per la proposta di legge sul Reddito Minimo Garantito, il progetto di semi-pedonalizzazione del Corso VI Aprile, le attività contro la chiusura del Tribunale di Alcamo; oltre alle tante mozioni e interrogazioni presentate del gruppo consiliare ABC su argomenti scottanti: la passerella di Alcamo Marina, la possibilità di avere lo streaming del Consiglio Comunale, gli sprechi del Comune e la gestione dello stadio Lelio Catella, soltanto per citarne alcune.
Alcamo Bene Comune è un movimento nato durante la campagna elettorale delle scorse elezioni comunali, che in questi mesi ha dimostrato di essere diventato un punto fermo e un riferimento costante per il miglioramento della vita politica e sociale della città di Alcamo. In questa mattinata all’insegna dell’allegria, ha voluto ribadire la sua forte presenza in città, rimarcando il suo impegno politico e sociale che prosegue grazie al lavoro costante dei tre Consiglieri Comunali supportati dal coinvolgimento e dalla passione di tanti cittadini che vogliono rendere Alcamo una realtà che sviluppi sempre di più le sue grandi potenzialità, troppo spesso trascurate da chi dovrebbe invece valorizzarle.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAddio al cordolo di Corso VI Aprile
Articolo successivoLivio Marrocco probabile candidato a Presidente della Provincia di Trapani
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.