Marrocco e Errante definiscono il nuovo movimento “Noi per la Sicilia”

628

ALCAMO – L’ex deputato Livio Marrocco, Coordinatore Regionale del Movimento “Noi per la Sicilia“, ha contribuito a definire, insieme al Sindaco di Castelvetrano ed altri ex dirigenti di FLI, la costituzione della nuova dirigenza del neo-movimento.

Toccherà a Nicola Tardia guidare il movimento “NOI per la Sicilia” in Provincia di Trapani che commenta: “il Movimento pur essendo appena costituito vanta già una sua presenza capillare nel territorio provinciale. Nei prossimi giorni avvieremo la costituzione dei gruppi consiliari e parallelamente un fitto programma di eventi volti alle adesioni ed alla partecipazione della nostra comunità alle prossime elezioni di maggio. NOI – conclude Tardia – parte dalla base dal coinvolgimento diretto di tutti coloro che hanno voglia di non affidarsi più alla mediocrità ed ai fannulloni della politica”

Oltre al responsabile provinciale è stato costituito il Comitato Provinciale ristretto che avrà il compito di avviare ed organizzare le adesioni sul territorio e programmare la prima assise provinciale nel mese di Aprile.

Del comitato provinciale ne fanno parte di diritto il Sindaco di Castelvetrano Felice Errante e Livio Marrocco. Oltre ai due membri di diritti il comitato è composto da: Vincenzo Perniciaro Responsabile Provinciale Organizzazione, Leo Torre Responsabile Provinciale Adesioni, Francesco Di Liberti(Cons Com Mazara) Responsabile Collegio Castelvetrano-Mazara, Vincenzo Di Dia Responsabile Collegio Marsala, Antonio Nicolosi(Cons Com Alcamo) Responsabile Collegio Alcamo, Bartolo Giglio Responsabile Collegio Trapani.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIn fiamme un portoncino di un’abitazione in Via Fusinato
Articolo successivoD’Alì: Alcamo centralità di un equilibrio politico del PDL
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.