Faraone incontra gli elettori di Alcamo

677

ALCAMO – Si è svolta sabato mattina l’apertura della campagna elettorale del Partito Democratico presso il Centro Congressi Marconi. L’incontro ha visto come protagonista il candidato alla Camera dei Deputati, Davide Faraone, vicino all’area Renzi del PD. Oltre a Faraone era presente anche l’altra candidata alcamese Marina Militello.

L’intervento del Segretario comunale del partito, Vincenzo Cusumano, ha sottolineato il momento di difficoltà in cui versa l’intero paese e la necessità di sollevare proposte serie che possano ridare alla nazione una condizione di benessere e di stabilità. Sono intervenuti anche il Segretario provinciale dei Giovani Democratici, Marcello Asta e l’ex deputato regionale, Massimo Ferrara e il Sindaco di Alcamo, Sebastiano Bonventre.

Secondo Marina Militello, “per rinnovare la nazione non servono  grandi alchimie“. La Militello ha anche toccato i temi della giustizia e dell’istruzione, considerandoli come delle colonne portanti per l’amministrazione di un paese.

Infine nell’intervento di Davide Faraone ha sottolineato il difficile tema del lavoro e dei giovani.  “Nessuno discute di giovani – commenta Faraone – e nessuno pensa al fatto che avranno 400 euro di pensione al mese. Il PD deve avanzare delle proposte concrete. In una terra un Euro per lo sviluppo un’azione che miri alla creazione di lavoro al di fuori della pubblica amministrazione risulta necessaria , dopo aver reso produttivi tutti quei settori che dipendono dalla sfera pubblica e che purtroppo mostrano di lavorare al di sotto delle loro potenzialità“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIn fiamme un portoncino di un’abitazione in Via Fusinato
Articolo successivoD’Alì: Alcamo centralità di un equilibrio politico del PDL