Cambiamenti

2390

Azzurri, blu, arancioni, verdi, grigi e gialli… sono i colori dei pallini che stanno impazzando dal mezzogiorno di oggi sul web castellammarese. Basta collegarsi al proprio account su facebook per vedere la propria bacheca inondata di persone che hanno optato per questa immagine del profilo che, a prima vista, ispira simpatia per la forma ed i colori scelti. Si tratta di tanti pallini colorati con varie sfumature messi vicini a formare un quadrato e con sotto la scritta “cambiamenti”. Non è ancora chiaro il significato delle immagini, né tantomeno della parola che li segue, sebbene qualcuno un po’ più perspicace potrebbe azzardare qualcosa. Di fatto i diretti interessati che hanno modificato la propria immagine del profilo su facebook non si sbottonano. E allora proviamo noi ad azzardare qualche ipotesi. La promozione di un prodotto commerciale? Mmm, non mi sembra verosimile, perché non avrebbe senso che tante persone contemporaneamente ne propongano il lancio. E allora potrebbe essere la prossima apertura di un locale a Castellammare? Ecco, già la cosa potrebbe avvicinarsi di più alla realtà, sebbene resta ancora difficile spiegare il motivo per cui tante persone, di diversa età anche se maggiormente giovani, di diverse estrazioni culturali propongano tutti insieme queste immagini simboliche. Poi, bisogna anche sottolineare il fatto che la parola cambiamenti sia scritta volutamente per la metà in grassetto, a simboleggiare che l’intento della cosa potrebbe essere proprio il voler cambiare le menti o magari più semplicemente il modo di pensare! A tale proposito ci viene in aiuto anche uno slogan che serpeggia online parallelamente alle immagini: “tondi si nasce, quadrati si diventa”. Certo, è indubbio che il tutto susciti molta curiosità, e chissà, magari a qualcuno potrebbe suscitare anche preoccupazione il fatto che tante persone, di diverse culture, età, idee politiche e con l’unica cosa in comune che è quella di essersi impegnati almeno una volta per il bene comune del proprio paese , si mettano insieme e propongano qualcosa! Staremo a vedere… alla prossima!


Articolo a cura di SLC

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteD’Alì ad Alcamo per ribadire l’impegno del PDL per l’Ospedale e il Tribunale
Articolo successivoIl Comune revoca la gestione della comunità alloggio per disabili psichici alla Coop. Alba