Tragedia a Partanna-Mondello muoiono madre e figlia

760

PALERMO – Probabilmente si è trattato di una fuga di gas ma sarà l’autopsia a stabilire le causa che della morte di Giovanna Pecorella e della piccola Rebecca. Le due sono state trovate ieri sera dal marito e padre delle vittime che al suo rientro in casa le ha rinvenute entrambe nude sul pavimento del bagno.  Da una prima indagine, considerato che i corpi erano asciutti nonostante la vasca piena, sembra da escludere la folgorazione causata da scarica elettrica.

Alessandro Giordano, 30 anni, rientrato a casa ha dato l’allarme e tentato di trasportare la bambina all’ospedale dei bambini, dove aveva inizialmente ripreso conoscenza. Poco dopo è giunta la notizia della morte anche della bambina.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIstituito il nuovo gruppo politico M.I.R. “Moderati In Rivoluzione”
Articolo successivoEsito dei controlli della Guardia di Finanza nel 2012
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.