La Orrù prende il posto di Papania

674

Considerata la decisione dei garanti del Partito Democratico che hanno escluso Papania, Crisafulli e Caputo dalle liste siciliane già compilate, secondo i voti delle primarie, i posti della lista bloccata sono stati rivisti. Sarà Pamela Orrù, anche lei della provincia di Trapani, a prendere il secondo posto che spettava all’alcamese Antonino Papania.

Al di là della questione interna al partito e alle motivazioni ultime che hanno portato alla decisione di escludere i candidati resta un grande interrogativo sull’utilità delle ultime primarie per decidere i candidati a fare i parlamentari del Partito Democratico.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLe dichiarazioni del sindaco di Alcamo sul caso Papania
Articolo successivoRisolto il giallo delle ossa rinvenute a Borgetto
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.