Massimo Fundarò candidato alla Camera per Sel

756

Verranno presentati ufficialmente stamattina i candidati di Sel per le prossime elezioni nazionali che decideranno la composizione del parlamento. Massimo Fundarò, attualmente assessore al comune di Alcamo, sarà candidato come quarto nella lista bloccata di Sel. 1012 preferenze contro le 1493 di Erasmo Palazzotto, questo il risultato delle primarie che si sono svolte giorno 30 dicembre.

Seguendo il criterio che Sel ha deciso di adottare, non solo per le primarie, ma anche per la composizione delle liste di candidati Fundarò si trova quarto dopo Boldrini, Palazzotto e Pulizzi. Nonostante in termini di preferenze Fundarò si sia piazzato secondo dietro Palazzotto, coordinatore regionale di Sel.

L’alcamese ha ricevuto il più alto numero di consensi in provincia di Trapani, 575 contro le 373 di Palazzotto, tuttavia Sel ha effettuato le primarie secondo una circoscrizione che comprendeva anche le province di Palermo, Agrigento e Caltanissetta.

Massimo Fundarò si è dichiarato comunque molto soddisfatto del suo piazzamento: “Il risultato raggiunto è senza dubbio ottimo, 2° su 8 candidati è di tutto rispetto provenendo da una provincia più piccola che può vantare meno elettori. Sono molto soddisfatto anche del criterio adottato da Sel che permette alle donne di concorrere alla tornata elettorale in una posizione assolutamente di equità, anche se è un sistema che personalmente mi penalizza in termini di posizioni utili all’elezione, sono piuttosto fiero del criterio utilizzato dal partito per la parità di genere poichè il 46% dei candidati di sel con più probabilità di essere eletti sono proprio donne”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBasket: Iris Serapo Gaeta – Pallacanestro Trapani 68-74
Articolo successivoCani randagi avvelenati. Castellammare sfondo di barbarie
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.