Denunciate quattro persone per guida in stato di ebrezza dai Carabinieri

594

ALCAMO – I Carabinieri della Compagnia di Alcamo, coordinati dal Capitano Savino Capodivento, hanno effettuato diverse verifiche alla circolazione stradale onde prevenire le stragi del sabato sera nella notte tra sabato e domenica. Tali controlli sono eseguiti al fine di scoraggiare atteggiamenti di guida imprudenti per se stessi e per gli altri.

Durante i controlli alla circolazione stradale, sono stati denunciati in stato di libertà quattro persone: un ragazzo di San Vito Lo Capo classe 81, F.V. per guida senza patente poichè già ritirata; C. N., alcamese classe 84, per reato “guida in stato di ebbrezza”, in quanto sorpreso alla guida della propria autovettura in stato ebbrezza con tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l, provvedendo al contestuale ritiro della patente di guida e al sequestro del veicolo; P. N., castellammarese classe 85, per reato “guida in stato di ebbrezza”, in quanto sorpresa alla guida della propria autovettura in stato di ebbrezza con tasso alcolemico compreso tra 0,8 e 1,5 g/l, provvedendo, altresì, al ritiro della patente di guida; C. G., castellammarese classe 89, per reato “porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere“, in quanto trovato in possesso di un coltello tipo serramanico della lunghezza complessiva di cm. 21, posto sotto sequestro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMogavero: dopo 45 anni la terra porta ancora le ferite del terremoto
Articolo successivoIl Difensore di Città 3
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.