La Adamo risponde alle accuse sulle spese alla Regione

545

Giulia Adamo, Sindaco di Marsala, risponde alle accuse di polizia tributaria e guardia di finanza che hanno svolto indagini sulle sue presunte spese personali da onorevole regionale. Le 1690 euro, al centro delle indagini, sostiene che siano contabilizzate e regolarmente fatturate.

Ha appreso la notizia delle indagini mentre si trova all’estero, ma sottolinea che sarà a disposizione della legge per chiarire tutto ciò che riguarda la questione con tutte le informazioni del caso.

La somma in oggetto era stata utilizzata per il Pdl Sicilia per spese di rappresentanza, venne utilizzata per l’acquisto di un vassoio d’argento per il matrimonio del figlio dell’on. Nino Strano, che all’epoca (2009-2010) era Assessore al turismo, comunicazioni e trasporti della Regione Siciliana nella seconda legislatura Lombardo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMaster di medicina subacquea a Trapani
Articolo successivoMusica e arte al Centro Congressi Marconi
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.