Sgarbi sfida Cancellieri

820

L’ex sindaco di Salemi Vittorio Sgarbi dopo l’arresto del prefetto Oscar Fioriolli e l’interdizione dai pubblici uffici del vice capo della Polizia Nicola Izzo, nell’ambito dell’indagine relativa agli appalti per la sicurezza a Napoli indetti dal Ministero dell’Interno, chiede che venga presentata un’interrogazione urgente al ministro Cancellieri: “chiedo di sapere se vi siano più infiltrazioni mafiose nel Comune di Salemi, da lei sciolto, o al Ministero dell’Interno, da lei guidato”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteI grillini dopo le parole i fatti
Articolo successivoCastelvetrano incontra l’Ato Tp 2 Belice