Spese pazze alla Regione, l’allora deputato regionale, Giulia Adamo, avrebbe fatto shopping in una gioielleria

835

I militari del Nucleo Tutela spesa pubblica della Guardia di Finanza, nell’ambito di un’indagine riguardante alcune presunte spese pazze alla Regione, contestano al sindaco di Marsala, Giulia Adamo, e ad altri tre ex capogruppo all’Assemblea Regionale Siciliana, un acquisto effettuato presso una gioielleria per un importo di oltre mille e seicento euro.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConcorso fotografico “Alcamo terra nostra”
Articolo successivoImminente l’apertura dell’area di emergenza dell’ospedale
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.