Politiche sociali: nasce la collaborazione tra Alcamo e Palermo

1567

PALERMO- L’assessore di Alcamo alle politiche sociali, Ylenia Settipani, ha partecipato giorno 8 Gennaio ad un incontro, svoltosi a Palermo, con l’assessore Barbara Evola, titolare della delega all’istruzione del capoluogo palermitano, e all’ assessore con delega alle politiche sociali dello stesso comune, Agnese Ciulla.

L’incontro ha avuto lo scopo di realizzare un asse intercomunale per le politiche sociali tra i due comuni e l’organizzazione di iniziative condivise, anche in virtù della legge 328/2000 che vede i due comuni capofila distrettuali per la progettazione socio-sanitaria.

Lo stesso assessore di Alcamo ha così commentato il confronto avuto con gli altri due assessori: “Un incontro proficuo atto a valorizzare eventuali interventi inerenti le politiche sociali di una fascia di territorio che vede coinvolta la cittadinanza alcamese sempre più spesso con la città di Palermo.”
“Questo -continua Settipani- è il primo degli incontri messi in agenda per l’anno 2013 che questa amministrazione, nell’intento di migliorare la qualità e la quantità dei servizi offerti alla cittadinanza, intende promuovere.”
“Ringrazio – conclude l’assessore – per la disponibilità gli assessori Evola e Ciulla , molto sensibili alla creazione di una rete, affinché  questa futura intesa tra Comuni possa essere sempre più uno strumento di confronto e sviluppo per il territorio.”
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteImminente l’apertura dell’area di emergenza dell’ospedale
Articolo successivoConiugare turismo ed agricoltura per lo sviluppo del territorio