Mozione di indirizzo: chiusura della Via Diaz e il cambio di senso di marcia della Via Trinità

983

ALCAMO. Il consigliere del Partito Democratico, Antonio Fundarò, ha presentato una mozione di indirizzo chiedendo la chiusura al traffico della Via Diaz e il cambio di senso di marcia della Via Trinità, da Via SS Salvatore a Via Vittorio Veneto.

“Il centro storico di Alcamo – fa notare il consigliere – è un unicum di inestimabile valore le cui principali peculiarità sono l’impianto urbanistico perfettamente delimitato e riconoscibile, l’architettura dei luoghi, mirabile intreccio di stili che si sviluppano in secoli di storia realizzando un preziosissimo e originale ricamo urbano, l’importanza dei complessi edilizi presenti sia di natura religiosa che civile, congiuntamente agli spazi pubblici delle strade, delle piazze, delle corti, sono testimonianza nel passato di una aristocrazia culturale ed economica di assoluto valore, le specificità di natura storico artistico. Parte di esso, ed il riferimento va alla Via Diaz, è sottoposto ad un attacco distruttivo micidiale dovuto al traffico veicolare che ha impoverito famiglie, commercianti ed artigiani. Oggi più che mai è cresciuto, a dismisura, il numero di autoveicoli circolanti e, di pari passo, le cattive abitudini degli automobilisti”.

“Per non allungare di qualche metro, – prosegue Fundarò – migliaia di cittadini, attraversano, con le loro autovetture, la via Diaz, di fatto mortificando quanti, per un secolo quasi, avevano costruito un tessuto economico di grande spessore e, specialmente, qualità. I legittimi interessi non possono in alcun caso pretendere di prevalere sul bene dell’umanità quale è il nostro centro storico con la sua via Diaz”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente3 giorni che valgono 35 mila euro per Francesco Paolo Lucchese
Articolo successivoGli eventi del 22 dicembre ad Alcamo