Firmato il patto per produrre meno anidride carbonica anche ad Alcamo

643

ALCAMO. Il consiglio ha approvato la delibera che permette di aderire al patto, cui aderiscono diversi sindaci, che chiede la riduzione di emissione di anidride carbonica nel territorio comunale.

Giacomo Paglino, assessore alle politiche energetiche ha commentato positivamente l’iniziativa, già approvata in altri 59 comuni siciliani, dichiarando:v“E’ stata la regione Sicilia a promuovere l’iniziativa europea che stabilisce che i Comuni firmatari del Patto s’impegnano a contribuire al raggiungimento dell’obiettivo di riduzione delle emissioni di CO2 sul proprio territorio comunale di almeno il 20% entro il 2020”.

Un proposito che l’Unione Europea si è prefisso già dal 2007 e che vuole ridurre entro il 2020 il 20% delle emissioni di Co2 ma è chiaro che ci vuole un’azione anche a livello locale per favorire tale iniziativa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFundarò potrebbe candidarsi alla primarie di SEL
Articolo successivoNatale in Frammenti…mancanti
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.