Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati risponde al disappunto sollevato dall’Avv. Papania

1449

ALCAMO –  Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trapani, a seguito della nota inviata dall’Avv. Papania e integralmente pubblicata a questo link, risponde alle accuse di mancata equità mosse dall’avvocato.

Il Consiglio fa presente che non è stato possibile divulgare alcuna nota di solidarietà poichè, in prossimità dell’accaduto non ne ha avuto notizia, nè da fonti giornalistiche nè da parte di alcun collega del foro che segnalasse l’episodio.

“Appare evidente che, di fronte ad episodi di tal fatta è sì gravi, non può che manifestarsi eguale vicinanza e solidarietà a chi è stato costretto a subirli” si legge in una comunicazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trapani. “Pertanto ci auguriamo che l’Avvocato Papania, con cui non abbiamo alcuna difficoltà a rendere palese l’affetto del Consiglio e di tutti i componenti del foro trapanese, per il grave episodio intimidatorio subito, voglia intendere che alcuna disparità di comportamenti è stata tenuta ni suoi riguardi”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteGiovane abbandonato davanti l’ospedale, è giallo.
Articolo successivoRestano gravi le condizioni di Bernardo Provenzano
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.