Chiudono le orestiadi per mancanza di fondi

626

Una pessima notizia per la provincia di Trapani e la città di Gibellina. Chiudono al pubblico le orestiadi, contenitore culturale che deve la paternità alla lungimiranza di  Ludovico Corrao, a causa della mancanza di fondi. I lavoratori hanno annunciato la grave situazione che vivono per la mancata erogazione dei finanziamenti dovuti per progetti già realizzati. I tagli, poi, subiti negli ultimi anni, avevano già inferto un duro colpo alla manifestazione culturale.

Si tratta di una chiusura che difficilmente, nel breve termine,  potrà essere arrestata se non si trovano soluzioni immediate, già da qualche mese i lavoratori non vengono pagati e non possono più garantire i propri servizi. Si spera, tuttavia, che si tratti di una momentanea chiusura, ma che comunque comporterà la perdita di un grande contenitore riconosciuto a livello internazionale. Verranno chiusi museo e biblioteca nonostante il periodo invernale è uno dei momenti di maggiore affluenza turistica.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteApprovata la mozione per il monte bonifato
Articolo successivoArresto per maltrattamenti a Trapani
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.