Sparati alcuni colpi di pistola su un incesurato di Borgetto

782

BORGETTO – E’ accaduto nella giornata di ieri, verso le 13,00 circa, a Borgetto (PA), in località Iazzo Vecchio, degli ignoti hanno esploso dei colpi d’arma da fuoco contro un incensurato di Borgetto, Fabio Riina, classe 1975. L’uomo, operatore ecologico “Ato Palermo 1”, si trovava dinanzi al cancello d’ingresso della propria abitazione di campagna quando gli ignoti hanno sparato contro di lui colpendolo dalla gamba destra.

La vittima è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale civico di Partinico da un vicino di casa, dove è stato ricoverato presso il reparto di chirurgia generale per essere sottoposto ad intervento chirurgico, con una prognosi di 10 giorni. L’uomo è tuttora ricoverato presso il predetto nosocomio.

A seguito dell’accaduto, sono stati informati i Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Partinico, che hanno eseguito i rilievi tecnici e le indagini non escludono alcuna pista.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSapori d’inverno
Articolo successivoIndividuata la terza vittima del crollo delle palazzine a Palermo
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.