L’Associazione “Fare Ambiente” chiede la revoca dell’avviso sul verde pubblico

1012

ALCAMO – L’associazione ambientalista di Alcamo, Fare Ambiente Movimento Ecologista Europeo, chiede la revoca all’amministrazione comunale dell’avviso per “l’affidamento sponsorizzazione e collaborazione per la gestione delle aree verdi cittadine”.

La Giunta Comunale ha preso atto dell’avviso, sotto forma di schema, il 28 novembre 2012, con delibera di C.C. n.263, dando indirizzo al responsabile di settore, a porre in essere tutti gli atti necessari per individuare i soggetti interessati alla gestione delle aree a verde pubblico, in conformità al regolamento d’uso del verde pubblico. Nella delibera è stato citato il “Regolamento sulla disciplina dei contratti di sponsorizzazione e degli accordi di collaborazione” approvati con delibera del C.C. del 29/03/2010.

L’associazione Fare Ambiente da una lettura dell’avviso sostiene che: “oltre alla vigente normativa di settore, sono stati disattesi entrambi i regolamenti in quanto non sono stati predeterminati i criteri selettivi e non è stato allegato nessun capitolo d’oneri. Inoltre– secondo l’associazione – non sono previsti i termini di presentazione delle richieste e dei progetti“.

Invitiamo – si legge nella nota dell’Associazione – l’amministrazione a revocare in autotutela l’avviso pubblicato, adeguandolo alle forme necessarie a dare massima trasparenza alle procedure di selezione per la scelta del contraente“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMercatini di Natale a Marsala
Articolo successivoIndetta selezione per una nuova cooperativa sociale
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.