Iniziative culturali e solidali per il natale alcamese

956

ALCAMO – Il Natale Alcamese prendo l’avvio con una serie di iniziative organizzate dall’Assessorato alla Cultura ed al Turismo insieme alla collaborazione di sponsor, enti ed associazioni. In questi giorni sono in corso le operazioni di allestimento, in economia con gli operai comunali, delle luminarie natalizie.

Piazza della Repubblica si trasformerà in un Villaggio di Natale. Saranno allestiti dei piccoli chalet, casette di legno per la vendita di prodotti alimentar tipici, d’agricoltura locale e non, prodotti artigianali, pensierini natalizi. Concerti e manifestazioni, tutti offerti da sponsor privati, sono in programma“.

Sempre in Piazza della Repubblica sarà anche allestita l’area “ALCAMO GIOCA SOLIDALE” con giostre per bambini ed adolescenti. Sono disponibili 600 schede a favore di 600 bambini delle scuole elementari, che in questo modo possono recarsi ed utilizzare gratuitamente le giostre, nel periodo di Natale. Il concorso “Io scrivo a Babbo Natale…” è promosso dal Comune di Alcamo ed è riservato a 600 alunni delle scuole elementari che scriveranno la lettera più bella a Babbo Natale.  Lunedì 12 dicembre, alle ore 11.00, le lettere più belle saranno consegnate nell’atrio del Collegio dei Gesuiti a “Babbo Natale”, che si intratterrà con i bambini anche per giocare e rispondere alle loro domande e che consegnerà loro le schede personalizzate di “ALCAMO GIOCA SOLIDALE”. Alcune delle lettere per come selezionate dalle insegnanti, verranno lette in pubblico“.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLotta contro l’evasione fiscale
Articolo successivoConfronto tra Savalli e Purpura al processo Anastasi
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.