Il servizio volontario europeo i colloqui per conoscerlo anche ad Alcamo

622

Il servizio Volontario Europeo permette a tutti i giovani, tra 18 e 30 anni, di stare in un paese straniero fino ad un anno partecipando ad un progetto di volontariato. Gran parte delle spese vengono coperte dalla commissione europea.

L’obiettivo è quello di avvicinare i giovani al volontariato e fornire un’esperienza interculturale di apprendimento non-formale per i giovani alla partecipazione attiva. Non è un lavoro a scopo di lucro nè intende essere un corso di lingua straniera, ma un’occasione di imparare con l’apprendimento non formale e collaborare con altri popoli in altri paesi.

Oltre alla copertura delle spese garantisce un piccolo rimborso per il mantenimento nel paese straniero.

Raccogliendo un buon numero di adesioni è possibile richiedere un colloquio individuale, da effettuarsi anche ad Alcamo, per conoscere lo Sve e comprendere i settori più indicati per la persona che intende candidarsi a effettuare l’esperienza.

Maggiori infomazioni sul sito: http://www.hryosve.eu/ o al seguente indirizzo  per prendere contatti con l’associazione che si occupa dei colloqui individuali: https://www.facebook.com/events/253490088111949/?fref=ts

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIrregolarità nel concorso per infermieri
Articolo successivoLotta contro l’evasione fiscale
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.