La Dia dispone una perizia contabile per Carmelo Patti

1496

TRAPANI – Il Tribunale di Trapani ha disposto una perizia contabile per il patron di Valtur, Carmelo Patti, fissando per il 9 gennaio la data di conferimento dell’incarico.

L’imprenditore è accusato di favoreggiamento nei confronti del boss latitante Matteo Messina Denaro; pertanto la Dia, ha chiesto il sequestro di tutto il suo patrimonio.

Il Tribunale si è riservato di decidere sulla richiesta di sequestro alla fine del procedimento di prevenzione. L’accusa è rappresentata dal procuratore capo di Trapani, Marcello Viola, e dal sostituto Andrea Tarondo, che ha la delega della Direzione distrettuale antimafia di Palermo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteL’associazione Giovani Don Rizzo “dà le mani a Josephine”
Articolo successivoL’Avvocato Papania fa notare una disparità di trattamento da parte dell’Ordine degli Avvocati