Conferenza per la metanizzazione di Bonagia e S. Andrea

608

VALDERICE- Italgas sta valutando la possibilità di completare la rete di metanizzazione prima che scada il contratto trentennale che la lega al comune di Valderice, in cui era prevista proprio un opera di ampliamento delle zone coperte.

Domani si discuterà all’ Hotel Saverino, dove sarà presente anche il sindaco Camillo Iovino insieme ai responsabili di Italgas, per incontrare i cittadini delle frazioni di Bonagia e Sant’Andrea e valutare la reale fattibilità.

L’azienda è disponibile al finanziamento in base alla quantità di adesioni dei cittadini per la stipula dei contratti con la società.

«È un incontro importante – afferma il sindaco Iovino – e sono soddisfatto per la disponibilità dell’Italgas. Spero in una partecipazione attiva dei cittadini interessati, indispensabile per valutare la possibilità di un investimento da parte dell’azienda. Sono rammaricato che la lentezza della Regione Siciliana, ancora una volta, abbia fatto perdere l’opportunità di creare servizi indispensabili alla collettività e fatto perdere finanziamenti alla Sicilia. Comunque non ci siamo persi d’animo e, come si vede, stiamo percorrendo altre strade».

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteScoperto arsenale tra Alcamo e Partinico
Articolo successivoAlcamo battuta da Leonfortese
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.