Cinque imputati per un giro di “squillo”

607

Un anno fa, un’organizzazione criminale dedita allo sfruttamento della prostituzione di ragazze sudamericane è stata sgominata dalla Guardia di Finanza. Oggi, cinque delle persone coinvolte dovranno rispondere a vario titolo del vasto giro di prostituzione davanti ai giudici del Tribunale di Trapani. Nell’indagine sono coinvolte altre sette persone che hanno definito la loro posizioni con riti diversi. Nella prima udienza si è discusso di questioni preliminari, il processo è stato poi rinviato il 6 Dicembre per conferire l’incarico ad un perito.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConvocazione dei sindaci siciliani
Articolo successivoRagazzo palermitano tra i finalisti per rappresentare i giovani europei al premio Nobel