Stazione diventerà caserma a Marinella di Selinunte

755

CASTELVETRANO. Il sindaco di Castelvetrano F.Errante, con proprio provvedimento, ha affidato al dirigente dei servizi tecnici G.Taddeo la trasformazione degli edifici dell’ex stazione ferroviaria di Marinella di Selinunte in caserma dei carabinieri. Fino a dieci anni fa Marinella ospitava un piccolo presidio, ma poi per ridimensionamento fu chiuso, oggi si è risentita la necessità della presenza stabile di una caserma anche per l’aumento di residenti nella frazione, anche tenuto conto che ne fruirà tutta la zona costiera da Menfi a Campobello di Mazara. Essendo già stata espletata la parte preliminare, cioè gli incontri con l’arma per la fattibilità ed i sopralluoghi, si è avviato il progetto per la ristrutturazione dell’immobile. Il sindaco ritiene, giustamente, che la presenza di un distaccamento fisso dell’arma possa essere un segnale forte in un momento di forte ripresa di atti criminali dovute anche al disagio economico in atto.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAssegnazione voucher di servizio in aiuto di chi presta cure
Articolo successivoIl Consiglio Comunale attacca Bresciani