Il Consiglio Comunale attacca Bresciani

650

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – Si è arrivati ai “ferri corti” tra il Consiglio Comunale di Castellammare del Golfo e il Sindaco Marzio Bresciani. Nella seduta di ieri, durante l’approvazione di alcuni punti all’ordine del giorno, non sono mancate aspre polemiche nei confronti del Sindaco e del suo modo di amministrare.

Per il capogruppo dell’ UDC-Indipendente, Vito Bonventre, è grave l’assenza del Sindaco, in consiglio comunale, su questioni come l’approvazione del regolamento della Polizia Municipale o quello di ieri sera sul Taxi Mare. “Il Signor Sindaco – commenta Bonventre – deve essere presente in aula consiliare perchè è lui il garante nell’affrontare questi temi. Qui non siamo figli di due padri. Noi non ci stiamo con questo modo di operare“.

Critici anche Bucca del PDL, Galante del PD e Motisi del gruppo UDC-Indipendente.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteStazione diventerà caserma a Marinella di Selinunte
Articolo successivoApprovato il piano triennale delle opere pubbliche
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.