“Babbo Natale per un giorno”: in piazza per il cuore dei bambini

736

ALCAMO. Sabato e domenica nelle principali piazze italiane avrà luogo l’evento “Babbo Natale per un giorno”, promosso dalla Fondazione “Aiutare i bambini”, con l’obiettivo di una raccolta fondi per operare e salvare centinaia di bambini affetti da gravi patologie cardiache nati nei Paesi poveri.

Nel mondo ogni anno nascono un milione di bambini affetti da gravi cardiopatie di cui 800.000 hanno poche speranze di sopravvivere perché nel loro Paese mancano i medici o le strutture ospedaliere per operarli. Per questo “aiutare i bambini” attraverso il progetto “Cuore di bimbi” dal 2005 realizza missioni di medici italiani volontari all’estero in Paesi come Cameroun, Eritrea, Kazakistan e Uzbekistan. Altri bambini vengono portati in Italia da Albania, Kosovo e Zimbabwe per essere operati nel nostro Paese. In questo modo sono stati già salvati con interventi chirurgici, 620 bambini cardiopatici , più altre migliaia di bambini che grazie ad una visita hanno avuto una diagnosi corretta e una cura. Grazie ai fondi raccolti con “Babbo Natale per un giorno”, tanti altri bambini potranno essere operati.

Anche ad Alcamo verrà allestito un banchetto, in Piazza Ciullo, presso il Collegio dei Gesuiti, dove i volontari  della Fondazione, per ringraziare chi contribuirà alla raccolta fondi, doneranno un addobbo natalizio o una confezione di “chiodini” per bambini, realizzata appositamente a sostegno del progetto “Cuore di bimbi”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteApprovato il piano triennale delle opere pubbliche
Articolo successivoRidotta la pena per Pietro Pellerito e Diego Melodia