Respinto il ricorso per lo sforamento del patto di stabilità

668

ALCAMO – Il Tar del Lazio non ha accolto il ricorso presentato dal Comune per la sospensione del pagamento della sanzione, pari ad 1.199.000 €, per lo sforamento del patto di stabilità 2010. Lo ha affermato il Sindaco Sebastiano Bonventre. Si ricorrerà adesso al Consiglio di Stato.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa legalità è il tuo futuro
Articolo successivoIl comune ha regolarmente erogato le somme alla Cooperativa Alba
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.