Accoltella un uomo per un debito di 3 euro.

712

CASTELVETRANO. Si è sfiorata la tragedia, giovedì 18, quando due uomini per motivi futili hanno cominciato a litigare e dalle parole sono passati ai fatti. Sembra che Antonio Telari, 59 anni e già noto alla Polizia, si sia recato da B.P. di 43 anni incensurato, per punirlo a causa del mancato pagamento di un debito di 3 euro.

Telari, in preda all’alcool, si è recato dall’uomo per farsi pagare il debito e in una strada pubblica gli ha puntato un coltello a serramanico, che aveva al suo seguito indebitamente, e lo ha colpito al petto.

L’uomo colpito è riuscito a schivare diversi colpo e si è messo alla guida del proprio motocarro per recarsi al 118.

I Carabinieri saputo dell’accaduto hanno ricostruito piuttosto velocemente i fatti e rintracciato il colpevole. L’uomo ferito ha una prognosi di 20 giorni. Telari, dopo il rito per direttissima, è stato arrestato e condannato a scontare 8 mesi di carcere.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSucameli incontra giovani e forestali a San Vito
Articolo successivoSalviAmo il Bonifato continua con l’impegno
Simona De Simone
Simona De Simone, psicologa e psicoterapeuta. Divoratrice instancabile di libri e del buon cibo. Appassionata di scrittura e mamma di Alqamah sin dal principio.