Furto al comitato di Fazio

603

TRAPANI – Ignoti si sono introdotti la notte tra martedì e mercoledì all’interno del comitato elettorale di Corso Piersanti Mattarella di Mimmo Fazio, candidato all’Assemblea Regionale Siciliana .

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno riscontrato la forzatura della porta d’ingresso ed il danneggiamento della vetrata. All’interno è stato trafugato un televisore, un lettore dvd ed una stampante, lasciando l’intero locale nel caos. I componenti dello staff hanno fatto rilevare alcune incongruenze, che farebbero pensare non ad un furto, ma ad un atto mirato: infatti, non sono stati rubati nè il computer nè uno scooter con le chiavi appese, che si trovavano all’interno del locale.

“Ci auguriamo che sia solo l’atto di qualche balordo – è stato dichiarato dallo staff del candidato – ma le modalità con cui è stato perpetrato il furto inducono a pensare che possa esserci altro”. “E’ un episodio abbastanza inquietante – ha dichiarato Girolamo Fazio -. Allo stato non ho elementi per dire se si sia trattato di un semplice furto o di altro. In ogni caso, abbiamo dimostrato in diverse occasioni che non cediamo ad intimidazioni e ricatti. Se l’intento fosse stato questo quindi chi l’ha messo in atto ha sbagliato indirizzo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteNuovo libro di Enzo Di Pasquale
Articolo successivoGiovanna Marano incontra i cittadini alcamesi (foto)
Eva Calvaruso
Eva Calvaruso, classe 1984, vive ad Alcamo, spirito da ventenne e laurea in Economia. Animo hippie e fan sfegatata di Guccini. Curiosità, passione e una continua ricerca della verità l’hanno spinta a diventare una giornalista.