L’Alcamo perde ancora una volta in casa

450

L’aria di casa continua a non far bene all’ASD Alcamo, infatti cede al Campofranco per 4 a 3. Le due squadre hanno corso e creato tanto, ma mentre gli ospiti sono sembrati compatti, la squadra alcamese deve rivedere qualcosa a centrocampo, risultato poco aggressivo e non ben coordinato con la difesa, che più volte è andata in confusione. Le uniche note liete arrivano dall’attacco, infatti Messina è diventato una sicurezza e gli altri del reparto difficilmente vanno al di sotto della sufficienza.

Il continuo del campionato ora si fa più duro per i ragazzi di Ciaramella, che sicuramente non saranno al settimo cielo e dovranno reagire per raddrizzare un inizio di campionato da dimenticare. Di contro il Campofranco può gioire, perché riconferma di essere una pretendente alla promozione insieme all’Akragas, che dal canto suo continua a vincere.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMesso in sicurezza il masso su Monte Bonifato
Articolo successivoProgetto in Libano per un preside alcamese
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.