Arrestato Castellammarese per disordini in un Bar vicino alla Stazione

469

I Carabinieri della Compagnia di Alcamo hanno tratto in arresto un pregiudicato di Castellammare del Golfo, Biondo Salvatore (anni 42), a Calatafimi Segesta, nei pressi di un Bar vicino la stazione ferroviaria con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e violazione delle prescrizioni inerenti la sorveglianza di pubblica sicurezza.

L’uomo, in evidente stato di ebrezza, stava creando scompigli nel suddetto locale molestando i gestori. In quel momento, una pattuglia dei Carabinieri, in servizio di controllo del territorio, accortasi di alcuni movimenti sospetti all’interno del locale è intervenuta immediatamente per calmare l’individuo. Alla vista dei militari il predetto si è scagliato contro di essi, che in pochi istanti sono riusciti ad immobilizzarlo ed accompagnarlo in Caserma per ulteriori accertamenti.

Il Tribunale di Trapani ha disposto, per rito direttissimo, la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIeri Giacomo Scala ha incontrato i suoi elettori
Articolo successivoL’Ass. Mirrione replica agli attacchi della stampa sull’”Alcamo Expo 2012″
Marcello Contento
Marcello Contento, nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.