Presunto caso di pedofilia nel marsalese

766

MARSALA – Non è ancora certo, ma le autorità stanno indagando su un presunto caso di pedofilia verificatosi in un istituto scolastico del marsalese. In merito a tale indegna circostanza si è espresso l’ex assessore provinciale della Pubblica Istruzione, Paolo Ruggieri, il quale esorta, giustamente, a non condannare a priori l’istituzione scolastica, che da sempre ha un ruolo importante nella crescita delle nuove generazioni.E’ comunque riprovevole che abbiano luogo episodi del genere in un contesto in cui ci si affida in maniera incondizionata ad educatori che si reputano, magari erroneamente, professionisti ma soprattutto uomini dotati di sensibilità e rispetto verso gli altri, in particolar modo nei confronti dei bambini che devono essere protetti e non oggetto di attenzioni deviate. Ruggieri afferma: ” Da diversi anni mi occupo di istruzione e da sempre ho avuto modo di constatare le preparazione di tanti dirigenti, insegnanti ed operatori scolastici della nostra Provincia, che con costanza e con pochi mezzi compiono un grande lavoro”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“VITA INSIEME” ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA A FAVORE DI SOGGETTI DISABILI
Articolo successivoConferenza su anoressia e bulimia dell’adolescenza